Stefano Bartezzaghi

È scrittore e semiologo, tra i più celebri autori di giochi enigmistici in Italia.
Si laurea all’Università di Bologna con una tesi in semiotica seguito dal professore Umberto Eco.
Dal 1987 cura rubriche su giochi, libri e sul linguaggio per importanti giornali quali “La Stampa”, “la Repubblica”, “Vanity Fair”. È stato direttore di “Golem”, la prima rivista culturale italiana pensata solo per il web. I suoi studi attuali si rivolgono alla teoria del gioco con le parole, la revisione critica del concetto di creatività, le forme di creatività passiva, la possibilità di una semiotica della creatività e le mitologie del contemporaneo.
(foto Francesca Parisini)

Sabato 2 giugno 2018 | ore 18.00

Gioco

 “A volte faccio errori che mi fanno imbestialire, porcha acca.”

Piazza Ciro Menotti a Fiorano Modenese
In caso di maltempo le lezioni di Piazza Menotti si terranno nel Teatro Astoria.

Lezioni magistrali